Regolazioni di accessibilità

Visualizza articoli per tag: Scuola e Istruzione

Si rende noto che anche quest'anno sarà consentito beneficiare della detrazione del 19% delle spese scolastiche (ivi comprese le spese per la fruizione del servizio mensa e trasporto scolastica), per la frequenza di scuole dell'infanzia e primaria.

Si ricorda che la legge di Bilancio 2020 (l. 160/2019) ha introdotto, dal 1 Gennaio 2020, la necessità di effettuare i pagamenti da portare in detrazione mediante sistemi tracciabili (bancomat, PagoPa). Al fine del rilascio dell'attestazione delle spese sostenute per la fruizione del servizio di refezione scolastica e trasporto scolastico, i soggetti interessati dovranno compilare il modulo allegato al presente avviso scaricabile sul sito internet del Comune di Castellaneta, da presentare all’Ufficio Protocollo o da inviare a mezzo p.e.c. all’indirizzo: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it

L'Ufficio Pubblica Istruzione provvederà a rilasciare le Attestazioni, entro 30 giorni dalla data di consegna del modulo (l.241/90), unicamente via PEC e/o MAIL all'indirizzo di posta elettronica indicato dal richiedente nel “Modulo di Richiesta Attestazione di Pagamento”.

Pubblicato in Servizi Scolastici
Etichettato sotto

Si comunica ai genitori di studenti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado, fruitori del servizio di trasporto scolastico che, con delibera di Giunta Comunale n. 164 del 29/09/2022, per l'anno scolastico 2022/23 sono state approvate le nuove tariffe e condizioni di utilizzo del servizio scuolabus, in vigore dal mese di ottobre 2022.

A chi sono rivolte le tariffe?

Dovranno pagare la tariffa tutti i residenti nelle seguenti contrade e località:

- Sant'Andrea, Stoccatarda, Tartaretta, Umberto I, Miraglia, San Marco, Carabella, Case Perrone, Mass. Perrone, Terzo Dieci Fresine, Borgo Perrone;
- a ridosso del centro residenziale di Castellaneta Marina compresa la stessa località turistica, e comunque tutte le contrade che si trovano oltre Masseria D’Anela, partendo dal Comune;

che utilizzano lo scuolabus per raggiungere le scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado con sede in Castellaneta città pur in presenza di un plesso scolastico più vicino.

Allo stesso modo, sono tenuti al pagamento della tariffa tutti gli studenti residenti nella zona urbana di Castellaneta e nell'agro fino alla Masseria D’Anela che, partendo da tali aree, intendono usufruire del servizio per raggiungere le scuole con sede in Castellaneta Marina.

Sono esentati dal pagamento gli studenti che frequentano classi e ordini non presenti presso il plesso "De Amicis" di Castellaneta Marina.

Le tariffe sono quelle di seguito riportate:

TARIFFE

Fasce

valori Isee

Importo mensile

Importo mensile ridotto (vedere punto 1)

Importo mensile ridotto (vedere punto 2)

1

0-6.500

10 euro

8 euro

5 euro

2

6.501 – 8.500

10 euro

8 euro

5 euro

3

8.501 – 11.000

20 euro

15 euro

8 euro

4

11.001 – 16.000

25 euro

20 euro

10 euro

5

16.001 – 21.000

30 euro

25 euro

20 euro

6

21.001 – 26.000

35 euro

30 euro

25 euro

7

26.001 – 31.000

40 euro

35 euro

30 euro

8

31.001 – 40.000

50 euro

45 euro

40 euro

9

Oltre 40.000

60 euro

55 euro

50 euro

 

Punto 1: tariffa applicata al secondo figlio che usufruisce del servizio.

Punto 2: tariffa applicata a partire dal terzo figlio e oltre che usufruisce del servizio.

Per continuare ad usufruire del servizio sarà necessario compilare l’apposito modulo di richiesta allegato al presente avviso e disponibile presso l’Ufficio Pubblica Istruzione o scaricabile sul sito internet del Comune di Castellaneta, da presentare all’Ufficio Protocollo o a mezzo p.e.c. all’indirizzo: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it, corredato di certificazione ISEE in corso di validità, entro e non oltre il 20 dicembre 2022.

La mancata presentazione della domanda compilata entro il termine indicato verrà intesa come rinuncia al servizio di trasporto scolastico.

Il pagamento della tariffa applicata in ragione della condizione dichiarata dovrà essere effettuato esclusivamente tramite POS presso l’Ufficio Pubblica Istruzione o attraverso il sistema PagoPA, disponibile sul sito istituzionale del Comune di Castellaneta. Nel caso di utilizzo del sistema PagoPa, si dovrà inviare la ricevuta del pagamento al seguente indirizzo di posta elettronica:  pubblicaistruzione@comune.castellaneta.ta.it.

Il pagamento potrà avvenire nelle seguenti misure:

  • in un'unica soluzione mediante il versamento di un contributo pari a SEI mensilità da versare entro il 5 gennaio 2023;

  • mediante n. 2 versamenti pari a TRE mensilità ciascuna da effettuare entro il 5 gennaio ed entro il 5 marzo;

  • con versamenti mensili da effettuarsi entro il giorno 5 di ogni mese. Si precisa che il contributo relativo al mese di dicembre 2022 potrà essere versato entro il 20 dicembre 2022.

    CLICCA QUI PER SCARICARE IL MODELLO DI DOMANDA

Pubblicato in Ultime Notizie
Etichettato sotto

Il Responsabile dell’Area VI Servizi alla Persona-Cultura e Pubblica Istruzione, rende noto che è possibile presentare domanda di iscrizione al Servizio di Mensa Scolastica per l’anno scolastico 2022/2023.

Il servizio mensa avrà inizio il giorno 3 ottobre p.v..

Le iscrizioni potranno essere presentate compilando il modulo allegato al presente avviso disponibile presso l’Ufficio Pubblica Istruzione o scaricabile sul sito internet del Comune di Castellaneta, da presentare all’Ufficio Protocollo o a mezzo p.e.c. all’indirizzo: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it.

Le tariffe per l’acquisto dei ticket mensa sono le seguenti:

  • € 2,50 per le famiglie con ISEE superiore ad € 4.910,00;
  • € 1,25 per le famiglie con ISEE inferiore ad € 4.910,00;
  • € 1,25 dal secondo figlio in poi che usufruisce del servizio mensa scolastica.

 

Le domande di iscrizione al servizio potranno essere presentate anche successivamente all’inizio della mensa, ferma restando la necessità di munirsi degli appositi ticket per poter usufruire del servizio.

I ticket potranno essere acquistati direttamente presso l'Ufficio Pubblica Istruzione sito nella Sede Municipale alla Piazza Principe di Napoli n. 5.

L’acquisto avverrà esclusivamente tramite POS o attraverso la piattaforma PagoPA e non saranno ammesse altre forme di pagamento.

Le spese per la mensa scolastica possono essere detratte nella misura del 19% dalla Dichiarazione dei redditi. La legge di Bilancio 2020 (L. 160/2019) ha stabilito che dal 1° gennaio 2020 la detrazione IRPEF del 19 % per gli oneri indicati nell’art. 15 del TUIR spetta soltanto se la spesa sia sostenuta con versamento effettuato con pagamento tracciabile (ad esempio pagobancomat, pagamenti online). 

Per il servizio di refezione scolastica potranno essere utilizzati ancora i ticket mensa acquistati e non utilizzati nel corso del precedente anno scolastico. 

L’Ufficio mensa scolastica rimarrà aperto dal 28 settembre al 30 settembre 2022 dalle ore 9:00 dalle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 19:00. 

pdf iconaScarica il modulo di iscrizione

Pubblicato in Ultime Notizie
Etichettato sotto

La Regione Puglia ha riaperto l’avviso pubblico per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo e dei sussidi didattici dedicata alle studentesse e agli studenti a basso reddito per l’anno scolastico 2022/2023.

Possono richiederlo:

  • i residenti sul territorio regionale
  • coloro che nell’anno scolastico 2022/2023 frequenteranno le scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie
  • studentesse e studenti il cui nucleo familiare ha un reddito ISEE pari o inferiore a 10.632,94 euro.

 

È possibile presentare nuova domanda dalle ore 12 di lunedì 12 settembre fino alle ore 12 di venerdì 30 settembre accedendo alla sezione “Libri di testo a.s. 2022/2023” sulla piattaforma https://www.studioinpuglia.regione.puglia.it/ alla sezione Libri di testo a.s. 2022/2023.

Pubblicato in Ultime Notizie
Etichettato sotto

Si comunica che per l’anno scolastico 2022/2023 l’Amministrazione Comunale intende garantire il servizio di trasporto scolastico gratuito anche per gli per studenti fino al 16° anno di età, frequentanti gli istituti della scuola secondaria di 2° grado con sede nel territorio comunale e residenti nell'agro del comune di Castellaneta, compresa la località di Castellaneta Marina.

Il servizio si svolgerà nel rispetto delle prescrizioni sanitarie nel rispetto delle prescrizioni relative all’ emergenza epidemiologica da Covid-19 emanate dalle Autorità competenti.

Come fare l'iscrizione:

Per effettuare l’iscrizione dovrà essere compilato apposito modulo di richiesta modulo allegato al presente avviso disponibile presso l’Ufficio Pubblica Istruzione o scaricabile sul sito internet del Comune di Castellaneta, da presentare all’ Ufficio Protocollo o a mezzo pec all’ indirizzo: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it

Scadenza presentazione domande:

02 SETTEMBRE 2022.

Tariffe:

Il servizio è gratuito.

Pubblicato in Ultime Notizie
Etichettato sotto

Si comunica che anche per l’anno scolastico 2022/2023 l’Amministrazione Comunale intende garantire il servizio di trasporto scolastico gratuito per gli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado residenti nell'agro del comune di Castellaneta, compresa la località di Castellaneta Marina. Solo in caso di disponibilità di posti il servizio comprenderà anche gli alunni le cui abitazioni si trovano nell’ estrema periferia del territorio del Comune di Castellaneta e che si trovano sul percorso già stabilito.

In questo caso sarà stilata un’apposita graduatoria che terrà conto della distanza delle abitazioni dalla scuola di appartenenza.

Il servizio si svolgerà nel rispetto delle prescrizioni sanitarie nel rispetto delle prescrizioni relative all’ emergenza epidemiologica da Covid-19 emanate dalle Autorità competenti.

Come fare l'iscrizione:
Per effettuare l’iscrizione dovrà essere compilato apposito modulo di richiesta modulo allegato al presente avviso disponibile presso l’Ufficio Pubblica Istruzione o scaricabile sul sito internet del Comune di Castellaneta, da presentare all’ Ufficio Protocollo o a mezzo pec all’ indirizzo: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it

Scadenza presentazione domande:
31 agosto 2022.

Tariffe:
Il servizio è gratuito.

Pubblicato in Ultime Notizie
Etichettato sotto

Si avvisa che sono aperte le iscrizioni per l'anno scolastico 2022/23 della sezione Primavera.

Il servizio è rivolto ai bambini residenti nel territorio del Comune di Castellaneta, di età compresa tra i 24 ed i 36 mesi di vita.

Pubblicato in Ultime Notizie
Etichettato sotto

Il Comune di Castellaneta, con deliberazione di Giunta Comunale n. 73 del 22/06/2021, ha stabilito che, a partire dall’anno scolastico 2021/2022, l’erogazione del contributo per la fornitura dei libri di testo agli alunni della scuola secondaria, di primo e secondo grado, avverrà secondo la nuova modalità del “Buono Libri Digitale”. 

Con il presente avviso, il Comune intende sollecitare manifestazioni di interesse dirette all’attivazione delle procedure di accreditamento degli esercenti all’utilizzo della suddetta modalità di fornitura di libri di testo. 

Gli esercenti che intendono, pertanto, aderire alla modalità Buono Libri Digitale, secondo la procedura di seguito decritta, dovranno fare richiesta di accreditamento, accettando le condizioni del presente Avviso. 

PROCEDURA BUONO LIBRI DIGITALE 

1) - Accreditamento esercenti 

• Il Comune, inserisce e gestisce in piattaforma, l’elenco degli esercenti accreditati completo di partita iva, denominazione, indirizzo, e-mail, telefono; 

• L’esercente accreditato dal Comune riceve, a mezzo e-mail dal sistema, il codice di abilitazione. 

2) - Generazione del buono ed invio agli utenti e-mail di conferma 

Completata la fase istruttoria da parte dei Comuni e assegnate le quote pro-capite, il sistema invia agli utenti (genitori) conferma dell’ammissione al beneficio a mezzo e-mail, unitamente ad un “buono libro digitale (sottoforma di codice)” e alle istruzioni per l’utilizzo dello stesso. 

Il buono potrà essere utilizzato esclusivamente per l’acquisto di libri di testo e/o sussidi didattici (D.M.781 del 27/09/2013), relativi alla tipologia di scuola e alla classe frequentata dall’ alunno intestatario; 

Il buono potrà essere fruito fino al raggiungimento del valore del contributo erogato. 

3) - Procedura esercenti 

Per utilizzare il buono, il beneficiario dovrà recarsi in uno degli esercizi convenzionati e comunicare il relativo codice all’esercente, il quale, previo accesso alla piattaforma "Studio in Puglia" verificherà (senza accedere ai dati personali) la validità del codice del buono libro e il relativo importo. 

Al momento della consegna dei testi, l’esercente dovrà caricare in piattaforma l’elenco dei codici ISBN (rilevabili anche con lettore ottico), e il prezzo di vendita (che non potrà eccedere il prezzo di copertina). 

N.B.: Il buono dovrà essere speso presso un unico esercente. Modifiche di classe e di indirizzo di studi intervenute dopo l’assegnazione delle quote pro-capite, da parte dei Comuni non saranno rilevanti ai fini dell’importo del buono, che rimarrà invariato. 

4) - Back-end Comune 

Il Comune, ai fini delle verifiche propedeutiche del rimborso agli esercenti, potrà accedere ai prospetti dettagliati e riepilogativi dei buoni utilizzati, distinti per esercente, completo di elenco dei codici ISBN dei testi venduti e dei relativi prezzi di vendita. 

LIQUIDAZIONE DELLE FATTURE 

Le fatture elettroniche, i cui importi dovranno coincidere con gli importi del rendiconto prodotto in automatico dal sistema ed autorizzato periodicamente sulla piattaforma regionale dal Comune, da inviare tramite piattaforma SDI, dovranno essere trasmesse al Comune di Castellaneta, P. IVA 00926400730, C.F.80012250736 AREA VI – Ufficio Pubblica Istruzione e dovranno contenere: 

  • il Codice Univoco Ufficio INCFD7; 
  • l’oggetto: “fornitura testi scolastici agli alunni delle scuole secondarie di 1°e 2° grado, anno scolastico 2022/2023”. 

Le fatture elettroniche devono essere presentate secondo le modalità previste dalla normativa vigente con "IVA assolta all’origine dall’editore ex art .74 ter del DPR 633 / 72, c.1, e s.m.i.". 

Il Comune, previa verifica e controllo, compresa la regolarità contributiva, provvederà alla liquidazione del corrispettivo entro 30 giorni dalla data di ricevimento della fattura. 

REQUISITI PER L’ACCREDITAMENTO 

Gli esercenti interessati che intendono partecipare al presente Avviso, devono possedere i seguenti requisiti: 

a) iscrizione alla camera di Commercio per il settore di attività compatibile con l’oggetto della fornitura;  

b) essere in possesso dei requisiti di ordine generale per poter contrattare con le Pubbliche Amministrazioni, previsti dall’art. 80 del D.Lgs. 50/2016; 

c) regolarità contributiva; 

d) regolarità con gli obblighi in materia di tracciabilità finanziaria, di cui all’Art.3 della Legge 136/2010 es .m.i.; 

e) non trovarsi in stato di fallimento, liquidazione coatta amministrativa, di amministrazione controllata o di concordato preventivo o altra situazione equivalente e che non sono in corso procedimenti per la dichiarazione di tali situazioni; 

f) che nei propri confronti non è pendente procedimento per l’applicazione di una delle misure di prevenzione di cui Decreto Legislativo del 6 settembre 2011 n. 159 (codice delle leggi antimafia); 

g) che nei propri confronti non sono state pronunciate sentenze di condanna passata in giudicato, non è stato emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile né sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’articolo 444 del codice di procedura penale per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale; 

h) che nei propri confronti non sono state emesse sentenze definitive relative a reati che precludono la partecipazione alle gare di appalto; 

i) che nei propri confronti non sono sussistenti misure cautelari interdittive ovvero di divieto temporaneo di stipulare contratti con la Pubblica Amministrazione ai sensi del D. Lgs.231/2001; 

j) di essere in regola con il pagamento di imposte e tasse;

k) di non aver commesso gravi infrazioni, debitamente accertate, attinenti alle norme in materia di sicurezza e ad ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro; 

l) disponibilità di vendita al dettaglio in sede fissa; 

m) disponibilità di un PC o tablet collegato ad internet. 

I titolari di librerie e cartolibrerie, inoltre: 

  • devono accettare le richieste di forniture avanzate dagli aventi diritto, provvedendo con la massima sollecitudine alla consegna dei libri; 
  • non richiedere ai cittadini alcun compenso o rimborso spese, a nessun titolo, per la fornitura; 
  • collaborare tempestivamente ad eventuali verifiche disposte dal Comune in ordine alla corretta gestione della procedura; 
  • rispettare gli adempimenti che verranno disposti in ordine alla informatizzazione della procedura. 

L’accreditamento degli esercenti non comporta, per il Comune di Castellaneta alcun obbligo di richiesta della fornitura, in quanto la scelta è effettuata, in modo autonomo e libero, direttamente dai beneficiari del “buono libri digitale”. 

La cancellazione dall‘elenco delle librerie/cartolibrerie accreditate potrà essere effettuato anche d’ufficio in caso di perdita del possesso dei requisiti di ordine generale validi per la presente procedura, per disdetta eventualmente presentata dallo stesso esercente dell‘attività commerciale o, automaticamente laddove sì verificassero altre particolari situazioni quali cessazione di attività, cambio di sede e/o di ragione sociale, ecc.. 

Il Comune, inoltre, con atto motivato, ha la facoltà di escludere dall’elenco gli operatori economici che hanno commesso grave negligenza, malafede o grave errore nell’esecuzione della fornitura affidata. 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 

Gli esercenti che intendano accreditarsi presso il Comune di Castellaneta per la fornitura in oggetto dovranno presentare specifica domanda utilizzando esclusivamente il modulo allegato al presente avviso, entro e non oltre il 29 Luglio 2022, al Comune di Castellaneta, presso l’Ufficio Protocollo o inviarlo a mezzo pec all’indirizzo: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it. 

PUBBLICAZIONE ELENCO ESERCENTI ACCREDITATI 

Alla scadenza del termine sopra indicato, l’elenco degli esercenti accreditati, sulla base delle domande pervenute ed ammesse, sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune nella sezione “Avvisi”. 

Pubblicato in Ultime Notizie
Etichettato sotto

Si informa che, con atto del Dirigente della Sezione Istruzione ed Università n. 109 del 08-06-2022,  la Regione Puglia ha adottato l’avviso straordinario relativo alla concessione del beneficio per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo e/o sussidi didattici per l’ a. s. 2022/2023.

Dal 16 giugno sarà attiva la procedura on line per la presentazione delle domande rivolte alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per gli studenti residenti sul territorio regionale che, nell’ anno scolastico 2022/2023, frequenteranno le scuole secondarie di 1° e 2° grado, statali e paritarie, e il cui nucleo familiare abbia un reddito ISEE non superiore ad € 10.632,94. 

Il sistema informatico di presentazione delle istanze acquisirà i dati sull' ISEE direttamente dalla Banca dati dell'INPS, pertanto al momento della presentazione dell'istanza è necessario che per il nucleo familiare sia già disponibile, nel sistema INPS, una attestazione ISEE valida.

La procedura sarà attiva a partire dalle ore 12:00 del 16.06.2022 e fino alle ore 12.00 del 29.07.2022, e le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la piattaforma www.studioinpuglia.regione.puglia.it , alla sezione Libri di testo a.s. 2022/2023.

ASSISTENZA E SUPPORTO

Per facilitare la procedura telematica di presentazione delle domande sarà possibile ricevere assistenza dall’Help Desk, al numero di telefono 080.8807404 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 18:00), scrivendo alla e-mail: assistenza@studioinpuglia.regione.puglia.it e chat online.

MODALITA’ DI EROGAZIONE DEL BENEFICIO

Si informano gli utenti interessati che il Comune di Castellaneta adotterà, per l’anno scolastico 2022/2023, quale modalità di erogazione del beneficio, il BUONO LIBRO DIGITALE, da spendere presso un esercente accreditato.

Completata la fase istruttoria da parte dei Comuni ed assegnate le quote pro-capite, il sistema invierà agli utenti conferma dell’ammissione al beneficio a mezzo e-mail, unitamente ad un “buono libro digitale (sottoforma di codice)” e alle istruzioni per l’utilizzo dello stesso.

Per utilizzare il buono, che dovrà essere speso presso un unico esercente, l'utente dovrà comunicare il codice del buono libro all'esercente.

Il principale vantaggio del buono libro digitale, oltre allo snellimento delle procedure, è che gli utenti non devono anticipare la spesa per l’acquisto dei libri.

 

link sito:

https://www.studioinpuglia.regione.puglia.it/accedi

link avviso:

https://www.studioinpuglia.regione.puglia.it/wp-content/uploads/162_DIR_2022_000109_Avviso_Libri_di_Testo_signed_signed_signed.pdf

Pubblicato in Ultime Notizie
Etichettato sotto

Le spese per la Mensa scolastica possono essere detratte nella misura del 19% dalla Dichiarazione dei redditi. La legge di Bilancio 2020 (l. 160/2019) ha stabilito che dal 1 gennaio 2020 la detrazione IRPEF del 19 % per gli oneri indicati nell’art. 15 del TUIR spetta soltanto se la spesa sia sostenuta con versamento effettuato con pagamento tracciabile (ad esempio pagobancomat, pagamenti online).

Pertanto tutti i pagamenti effettuati nel 2021 in contanti non potranno essere considerati utili ai fini della detrazione d’imposta del 19%.

Si potrà richiedere la certificazione delle spese sostenute per il servizio mensa scolastica nell’ anno 2021 compilando il modulo allegato al presente avviso disponibile presso l’Ufficio Pubblica Istruzione o scaricabile sul sito internet del Comune di Castellaneta, da presentare all’ Ufficio Protocollo o a mezzo pec all’ indirizzo: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it

Pubblicato in Ultime Notizie
Etichettato sotto
Torna all'inizio del contenuto