Regolazioni di accessibilità

Mercoledì, 06 Marzo 2013 11:54

Partiti i lavori per realizzare il Canile

Sono partiti oggi 6 marzo 2013 i lavori per la realizzazione di un rifugio per cani. La struttura sorgerà in contrada Bolzanello (zona Gaudella Piccola) su un'area di circa 11.000 metri quadri sequestrati alla mafia.

L'opera sarà realizzata dalla ditta MOIRE di Ginosa, per un costo di € 248.000, interamente finanziato dal Ministero degli Interni, grazie al PON Sicurezza 2.5 “Migliorare la gestione dei beni confiscati alla criminalità organizzata”, che ha accolto il progetto presentato dal Comune di Castellaneta.

Il PON Sicurezza riserva, infatti, grande attenzione alla restituzione dei beni confiscati alla collettività e alla loro riconduzione nel circuito produttivo legale.

Con la realizzazione della struttura, il Comune intende pertanto sia recuperare un’area che per la sua collocazione periferica è spesso interessata da attività illecite, sia offrire lavoro a categorie deboli. Il rifugio per cani sorgerà su un terreno di oltre 11 mila metri quadrati, potrà ospitare 88 animali in cerca di adozione, e sarà gestito da una cooperativa sociale che impiegherà una decina circa di operatori.

Letto 2644 volte
Torna all'inizio del contenuto