Regolazioni di accessibilità

Venerdì, 20 Ottobre 2023 19:30

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Reg. EU 2016/679 per il trattamento dei dati personali tramite sistema di videosorveglianza comunale

Informativa privacy aggiornata al 20/10/2023

Gentile interessato,

Con le informazioni che seguono desideriamo offrirle una visione chiara e trasparente di quali dati personali, e secondo quali modalità e finalità, vengono trattati tramite il sistema di videosorveglianza comunale.

Titolare del trattamento e responsabile della protezione dei dati personali

Il Titolare del trattamento dei dati personali è il Comune di Castellaneta, nella persona del suo legale rappresentante Sindaco Giambattista Di Pippa, con sede in Piazza Principe di Napoli n. 5, 74011 Castellaneta (TA), di seguito anche solo “Titolare” che può essere contattato tramite i seguenti contatti: Telefono: 099 8497111 PEC: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it

Il Titolare ha nominato un RPD (responsabile della protezione dei dati personali o DPO) ai sensi dell’art. 37 comma 1 del Regolamento EU 679/2016, nella figura del Dottor Vincenzo Tarantini, raggiungibile all’indirizzo: vincenzo.tarantini@pec.it.

Base giuridica e finalità del trattamento

La base giuridica del trattamento dei dati ai sensi dell’articolo 6, comma 1 lett. C) ed e) del Reg. UE 2016/679; e, nel caso di categorie particolari di dati personali, per motivi di interesse pubblico come rilevato dall’articolo 9 comma 2 lett. g) del Reg. UE 2016/679 e dell’art. 2 del D.Lgs. 101/18. In capo a codesto Ente, si applicano i seguenti obblighi di legge, che ne costituiscono anche la base giuridica, per effetto del/della/dei:

  • DECRETO LEGISLATIVO 18 agosto 2000, n. 267, 
  • DECRETO LEGISLATIVO 18 maggio 2018, n. 51,
  • D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616, 
  • Legge sull’ordinamento della Polizia Locale della Regione Puglia n. 37 del 2011 come modificata dalla L.R n. 5 del 2020 e ss. mm. e ii.;
  • Delibera di Consiglio Comunale N. 27 DEL 18/09/2023

le finalità di trattamento: in particolare, i Suoi dati verranno trattati ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. c) ed e) del Reg. EU 679/2016, c.d. GDPR per le finalità connesse all'attuazione degli adempimenti richiamati poc’anzi, e di seguito esplicati:

  • i dati raccolti mediante l’impianto di videosorveglianza e dispositivi annessi (ad esempio anche tramite sistema di tipo autovelox, ecc), saranno trattati per assicurare una maggiore azione di prevenzione e repressione dei reati;
  • per garantire una migliore e più efficace tutela della sicurezza urbana, dell’ordine e della sicurezza pubblica oltre che per esigenze di protezione civile e di soccorso in genere;
  • monitorare e controllare il traffico e consentire la ricostruzione della dinamica degli incidenti stradali, nonché monitorare la circolazione al fine di prevenire e reprimere le violazioni al Codice della Strada;
  • acquisire fonti di prova e/o indizi prevenire e reprimere gli atti delittuosi, le attività illecite e gli episodi di microcriminalità commessi sul territorio comunale;
  • monitorare e prevenire l’abbandono e/o smaltimento illegittimo dei rifiuti, anche tramite sistema di fototrappole mobili e temporanee;
  • rilevare ed accertare violazioni dei Regolamenti o ordinanze comunali;
  • tutelare immobili, beni, spazi di proprietà o in gestione all’Amministrazione Comunale, a prevenire eventuali atti di vandalismo e/o danneggiamento del patrimonio comunale e di disturbo alla quiete pubblica;

Il trattamento dei suoi dati personali avviene presso le sedi e gli uffici della Polizia locale o qualora fosse necessario, presso i soggetti indicati al paragrafo “Comunicazione e diffusione dei dati”, utilizzando sia supporti cartacei che informatici, per via sia telefonica che telematica, anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi, con l’osservanza di ogni misura cautelativa, che ne garantisca la sicurezza e la riservatezza.

Natura dei dati trattati

Il sistema di videosorveglianza comporta esclusivamente il trattamento di dati personali rilevati mediante le riprese della videosorveglianza e che, in relazione ai luoghi di installazione delle videocamere, interessano i soggetti ed i mezzi di trasporto che transiteranno nell’area interessata, anche tramite sistema di rilevamento e lettura targhe degli automezzi in transito. L'attività di videosorveglianza raccoglie esclusivamente i dati strettamente necessari per il raggiungimento delle finalità perseguite, registrando le sole immagini indispensabili, limitando l'angolo visuale delle riprese, evitando quando non indispensabili immagini dettagliate, ingrandite o dettagli non rilevanti, nel rispetto dei principi di pertinenza e non eccedenza. Parimenti il sistema di fototrappole temporaneo raccoglie solo le immagini che accertano un reato ambientale.

Conservazione dei dati

Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, i Suoi dati personali, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, possono essere conservati ed il trattamento avrà come durata quelli indicati nel Provvedimento in materia di videosorveglianza - 8 aprile 2010 dallo stesso Garante Italiano per la Protezione dei Dati, cioè 7gg; tutto questo salvo espressi casi previsti per legge come quelli previsti all’art. 14 del D. Lgs 51 del 2018, ecc.

Comunicazione e diffusione dei dati

Senza la necessità di un espresso consenso ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. e) del GDPR, il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui sopra ad Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge e per l’espletamento delle finalità suddette. Nello specifico, i dati in questione non saranno oggetto di diffusione in alcun modo e non saranno comunicati se non all’Autorità giudiziaria o alla Polizia giudiziaria a fronte di una specifica richiesta, o eventualmente ai soggetti tecnici e manutentori nominati responsabili del trattamento per il servizio di videosorveglianza ai sensi dell’art. 28 del Reg. EU 679/2016, o per il sistema di fototrappole mobili.

Fatto salvo quanto sopra, i dati personali non sono oggetto di ulteriore diffusione.

I Suoi diritti

In ogni momento l’interessato potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, previsti dagli artt. da 15 a 22 del Regolamento UE 2016/679 ove applicabili: diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione al trattamento, opposizione al trattamento. Si informa l’interessato che ha diritto di proporre reclamo all'autorità di controllo e può rivolgersi all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali tramite il sito: www.garanteprivacy.it

Le modalità per l’esercizio di tutti i diritti da parte degli interessati sono stabilite, in via generale, negli artt. 11 e 12 del Regolamento UE 2016/679. Lei potrà far valere i propri diritti come espressi dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 e 77 del Regolamento UE 2016/679, rivolgendosi al Titolare del trattamento, inviando una mail agli indirizzi: polizialocale@comune.castellaneta.ta.it, PEC: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it

I diritti di cui sopra, possono non applicarsi o avere delle limitazioni nella misura in cui il trattamento sia necessario:

1) per l'adempimento di un obbligo giuridico che richieda il trattamento previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l'esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;

2) per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria o in atti o documenti oggetto di trattamento nel corso di accertamenti o indagini.

Modifica informativa sulla Privacy

Il titolare si riserva il diritto di modificare, aggiornare, aggiungere o rimuovere parti della presente informativa sulla privacy a propria discrezione e/o in base a successive integrazioni normative comunitaria o nazionale, e/o chiarimenti del Garante Italiano. Al fine di facilitare tale verifica l’informativa conterrà l’indicazione della data di aggiornamento.

 

Letto 397 volte
Torna all'inizio del contenuto