Domenica, 09 Gennaio 2022 18:59

Castellaneta, il bilancio della campagna di screening per il ritorno a scuola in sicurezza

Ritorno a scuola in sicurezza a Castellaneta, grazie alla campagna di massa di tamponi riservata al mondo della scuola dell'obbligo, organizzata dall'Amministrazione Gugliotti domenica 9 gennaio, nella moderna tensostruttura comunale di via Aldo Moro.

Nel corso della giornata, dalle 8 alle 18, sono stati somministrati circa 530 tamponi antigenici dagli infermieri volontari. Esito positivo per 9 test, relativi a 4 adulti (docenti e personale ATA) e 5 piccoli alunni. Come da protocollo, i risultati dei tamponi positivi sono stati trasmessi al Dipartimento di prevenzione dell'ASL Taranto, per le opportune procedure del caso.

Nella tensostruttura le operazioni si sono svolte in maniera ordinata, senza code e difficoltà, con il gradimento dei genitori per l'efficiente macchina organizzativa, che ha contato su circa 10 infermieri e altrettanti operatori del sistema di protezione civile comunale e di due mascotte per le coccole ai più piccoli.

«Un risultato importante per il ritorno in classe in sicurezza– commenta l'Assessore alla pubblica istruzione Anna Rita D'Ettorre – grazie alla risposta registrata dalle famiglie e dalla popolazione scolastica della nostra cittadina. Una giornata che si è rivelata di grande soddisfazione e desidero, per questo, ringraziare tutti gli infermieri volontari e gli addetti della Protezione Civile per essersi messi al servizio della comunità con tanta passione»

«Sebbene nutriamo dei dubbi sul ritorno a scuola già da lunedì 10 gennaio – precisa il Sindaco Giovanni Gugliotti - avremmo preferito infatti qualche giorno di tempo di approfondimento per ben comprendere la diffusione del contagio durante le vacanze natalizie, in vista del ritorno a scuola ci siamo mossi con decisione sul fronte della sicurezza sanitaria, organizzando questo servizio gratuito di screening che si è dimostrato di grande successo, grazie al senso di abnegazione dei nostri volontari, che hanno sacrificato il proprio tempo libero, durante un giorno festivo, per metterlo a disposizione della nostra Castellaneta. Grazie a tutti e buon ritorno a scuola in sicurezza!»

Letto 1086 volte
Torna all'inizio del contenuto