Regolazioni di accessibilità

Vyon

Vyon

- Visto l’articolo 65 comma 3 dello statuto del comune di Castellaneta: “il Comune organizza apposite Consulte, costituite da Associazioni ed organizzazioni presenti sul territorio, per l’esame e la presentazione di proposte inerenti la vita amministrativa;

- Vista la Deliberazione del Consiglio Comunale n. 56 del 28.12.2023 con la quale è stata istituita la “Consulta Per Le Tematiche Sociali” e

- Visto l ’art. 1, comma 3, del Regolamento approvato “Le Consulte hanno funzioni di raccordo tra le strutture istituzionali dell'Amministrazione Comunale e ogni organizzazione non avente scopo di lucro per l'affermazione e la promozione del principio di partecipazione, solidarietà e pluralismo”.

SI RENDE NOTO

Ai rappresentanti legali delle Associazioni/Enti che intendono fare parte della Consulta per le tematiche Sociali, che sono aperti i termini per la presentazione delle domande, utilizzando il modello di istanza allegato, da trasmettere a mezzo pec al seguente indirizzo: comunecastellanetaprotocollo@postecert.it all’attenzione della V Area – Servizi Sociali, entro e non oltre il 09 giugno 2024 e con le modalità meglio riportate nell’avviso pubblico allegato.

Si allega:

1. Avviso Pubblico di Iscrizione alla Consulta per le tematiche Sociali

2. Modello di istanza di iscrizione alla Consulta per le tematiche sociali.

Il Presidente del Consiglio Comunale di Castellaneta ha convocato una seduta pubblica per il Consiglio Comunale. La sessione ordinaria avrà luogo in prima convocazione il giorno 9 maggio 2024 alle ore 16:00 e in seconda convocazione il giorno 10 maggio, sempre alle ore 16:00, nel caso la prima seduta risulti deserta.
L'ordine del giorno prevede la discussione dei seguenti punti:
 
?1. APPROVAZIONE ISTITUZIONE DEL CENTRO SOCIALE PER ANZIANI E "REGOLAMENTO COMUNALE DEL CENTRO SOCIALE PER ANZIANI".
?2. APPROVAZIONE RENDICONTO DI GESTIONE 2023
 
La seduta avrà luogo presso l'aula Consiliare On. Gabriele Semeraro della Residenza Municipale.
Lunedì, 06 Maggio 2024 15:36

fuTURi possibili

Visit Terra delle Gravine in collaborazione con l’associazione Ermes - Le arti come passione propone il festival “fuTURi possibili” nei giorni 7 - 8 - 9 maggio presso Palazzo Baronale di Castellaneta. 

“Rendersi cittadini attivi, consapevoli e responsabili significa contribuire allo sviluppo del proprio territorio in modo sostenibile e duraturo”. 

Il Festival "fuTURi possibili", patrocinato del Comune di Castellaneta, nasce dalla necessità di creare uno spazio aperto e di confronto che mette al centro la partecipazione sociale, lo sviluppo turistico in modo sostenibile e benessere della comunità. Parla di turismo delle aree interne e delle opportunità che può cogliere un territorio attraverso il turismo responsabile. Una tre giorni ricchi di dibattiti con professionisti del settore a confronto con tutti gli attori del comparto turistico, associazioni e cittadinanza.

Tra i relatori ci saranno anche: 

- 7 maggio: Giacinto Marchionna (Dottore in Economia del turismo), Angela Masi (referente dell’associazione di turismo responsabile “Il Vagabondo”);

- 8 maggio: Angelofabio Attolico (Responsabile dei Cammini e Itinerari culturali del dipartimento turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio della Regione Puglia), Antonio Lombardo (Geografo ed esperto di politiche culturali), Graziano Cennamo (Presidente PugliArmonica);

- 9 maggio: Daniela Campora (Esperta di turismo responsabile e marketing ambientale, membro Organizzazione Internazionale per il turismo sociale), Domenico Gigante (Assessore allo sviluppo e promozione economica locale del comune di Ginosa). 

Insieme agli ospiti discuteremo di alcuni temi, tra i quali l’organizzazione di una destinazione turistica, welfare culturale e ruolo del Terzo Settore nella gestione di un bene pubblico, valorizzazione delle feste patronali, paesaggi culturali e cammino materano, finanziamenti e strumenti per le imprese turistiche, turismo sociale e accessibile a tutti. E poi intrattenimento con Savio Vurchio Trio, Antonio Patella e degustazione a Km0 con Coldiretti, Grotte di Sileno e Nadia Sushi.

7 - 8 - 9 maggio, Palazzo Baronale, Castellaneta a partire dalle ore 19. 

Si informa la cittadinanza che dal mese di aprile, sarà possibile procedere alla compilazione dell’istanza per l’accesso al Servizio di Integrazione Scolastica Disabili della Provincia di Taranto, a cui compete, secondo la normativa vigente, la presa in carico degli alunni con disabilità grave (art. 3 coma 3 della L. 104/92), iscritti agli istituti scolastici secondari di secondo grado (scuole superiori), oltreché di tutti i disabili sensoriali (audiolesi e videolesi), iscritti presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

Le famiglie degli utenti interessati potranno scaricare l’apposita modulistica dal sito istituzionale della Provincia di Taranto: www.provincia.ta.it nella sezione “Albo Pretorio – Avvisi della Provincia” e nella sezione “NEWS della Provincia” della Home page.

Le famiglie interessate dovranno presentare la richiesta presso la Provincia di Taranto entro e non oltre le ore 23:59 del 23/05/2024, con le seguenti modalità:

− in busta chiusa a mano o per posta raccomandata A.R. (in tal caso fa fede la data di spedizione), recante la dicitura “Avviso di Assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli alunni diversamente abili anno scolastico 2024/2025
- Contiene dati sensibili”, al “Servizio Protocollo della Provincia” sito in Taranto alla via Anfiteatro, 4 – piano terra; − oppure per posta certificata all’indirizzo PEC: protocollo@pec.provincia.ta.it, indicando come oggetto: “Avviso di Assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli alunni diversamente abili anno scolastico 2024/2025 - Contiene dati sensibili”.

La Provincia non risponderà per eventuali ritardi o mancata consegna dovuta a disguidi postali o altri motivi non riconducibili all’Ente.

Allo scopo di facilitare le famiglie nel completamento dell’istanza, sarà attivo uno sportello di supporto sito al quarto piano del Palazzo della Provincia - Via Anfiteatro n° 4 - al quale ci si potrà rivolgere preferibilmente previo appuntamento nei giorni di martedì, giovedì e venerdì dalle 10:00 alle 13:00.

Preposti all’accoglienza sono l’avv. Alessandro Nocco, Coordinatore del Servizio – 333 1882461, la dott.ssa Anna GIULIANO – 340 9794320 e la dott.ssa Rossella Franciosa – 340 6049871, Assistenti Sociali Referenti del Servizio.

Mercoledì, 01 Maggio 2024 09:54

CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE - 2 MAGGIO 2024

Il Presidente del Consiglio Comunale di Castellaneta ha convocato una seduta pubblica per il Consiglio Comunale. La sessione straordinaria avrà luogo in prima convocazione il giorno 2 maggio 2024 alle ore 16:00 e in seconda convocazione il giorno 03 maggio, sempre alle ore 16:00, nel caso la prima seduta risulti deserta.
 
L'ordine del giorno prevede la discussione dei seguenti punti:
 
1. PROPOSTA DI SOSPENSIONE DEL TRIBUTO 630 CONSORZIO DI BONIFICA STORNARA E TARA- OPERE DI BONIFICA E RIVISITAZIONE DEL PIANO DI CLASSIFICA. DETEMINAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE.
2. CONVENZIONE IKA REGIONE PUGLIA E COMUNE DI CASTELLANETA COMODATO D'USO GRATUITO "EX ENAOLI" DI CASTELLANETA MARINA.
APPROVAZIONE ADDENDUM A FAVORE DELL'OSSERVATORIO FITOSANITARIO DELLA PROVINCIA DI TARANTO.
3. ASSOCIAZIONE TRA COMUNI PER LA TUTELA E VALORIZZAZIONE DEI COMPARTO UVA DA TAVOLA, DENOMINATA "LE TERRE DELL'UVA". APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE EX ART. 30 DEL D.LGS. N 267/2000 TRA I COMUNI ADERENTI ALL'ASSOCIAZIONE TRA ENTI LOCALI
4. VARIAZIONI AL BILANCIO DI PREVISIONE 2024/2026 EX ART. 175 COMMA 2 D.I GS. 267/2000.
5. MANCATA RATIFICA DELLA VARIAZIONE DI BILANCIO ADOTTATA D'URGENZA DALLA GIUNTA COMUNALE CON DELIBERAZIONE 26 DEL 9/02/2024.PROVVEDIMENTI ASSUNTI AI SENSI DELL'ART. 175, COMMA 5, DEL D.LGS.N.267/2000.
6.SERVIZIO DI RIPRISTINO DELLE CONDIZIONI DI SICUREZZA DELLA CIRCOLAZIONE MEDIANTE LA PULIZIA DELLA STRADA POST INCIDENTI.
7. APPROVAZIONE REGOLAMENTO COMUNAlE PER COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE.
 
La seduta avrà luogo presso l'aula Consiliare On. Gabriele Semeraro della Residenza Municipale.

Campagna di prevenzione contro la Xylella Fastidiosa AVVISO ALLA CITTADINANZA

Piano d’azione 2023-2024 per contrastare la diffusione di Xylella fastidiosa (Well et al.) in Puglia

Il Piano d’azione per contrastare la diffusione di Xylella fastidiosa (Well et al.) in Puglia” (D.G.R. n. 1866/2022 e 570/2023) prevede, tra le misure fitosanitarie obbligatorie utili a ridurre la popolazione del vettore (Philaenus spumarius) di Xylella fastidiosa, le lavorazioni superficiali del terreno (arature, fresature, erpicature e trinciature).

In particolare, la Regione Puglia si prefigge di:

a. Eradicare l’organismo nocivo o contenerne la diffusione per tutelare le aree indenni regionali ed evitare che la malattia si diffonda nel resto del territorio dell’Unione Europea;

b. Prvenire la diffusione dell’organismo nocivo mediante la riduzione della popolazione dei vettori;

c. Potenziare la campagna di comunicazione e informazione.

L’attuale andamento climatico ha anticipato il ciclo del vettore come confermato anche dal monitoraggio dei vettori attivato dall’Osservatorio fitosanitario.

Nei comuni con altitudine superiore a 200 metri sul livello del mare, infatti, l’insetto è prossimo al raggiungimento del 4° stadio giovanile e, pertanto, occorre eseguire le lavorazioni del terreno prima possibile.

Il territorio del Comune di Castellaneta rientra nella classificazione dei Comuni con altitudine superiore a 200m, pertanto il termine ultimo per la realizzazione delle lavorazioni è stabilito improrogabilmente entro il 5 Maggio 2024.

Tali lavorazioni dovranno essere eseguite da ogni proprietario e/o conduttore di superfici agricole, ivi compresi canali, aree a verde, rotatorie, superfici demaniali.

Il controllo del territorio, finalizzato alla verifica della corretta esecuzione delle misure fitosanitarie, viene realizzato dall’Osservatorio con l’ausilio dei Carabinieri forestali, avvalendosi anche di rilievi aerofotogrammetrici effettuati nei periodi di esecuzione delle misure fitosanitarie obbligatorie.

L’applicazione delle misure fitosanitarie obbligatorie è oggetto di uno specifico piano di controlli e la mancata osservanza è oggetto ai sensi del comma 15 dell’art. 55 del D. Lgs 19/2021 di sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 1.000,00 a € 6.000,00.

Sebbene l’obbligatorietà di alcuni interventi sia stata concentrata nelle aree di maggior rischio sul fronte epidemico, facendo appello al buon senso ed alla responsabilità degli agricoltori e delle organizzazioni di categoria per dar continuità alla nuova strategia di prevenzione, si ricorda che SIA LA LOTTA MECCANICA AGLI STADI GIOVANILI CHE QUELLA CHIMICA A CARICO DEGLI ADULTI E’ FORTEMENTE AUSPICATA SU TUTTO IL TERRITORIO REGIONALE.

Castellaneta, 20 Aprile 2024

Il Responsabile del Servizio Agricoltura

Ing. Marinelli Roberto

Si comunica che la Regione Puglia – Dipartimento Politiche del Lavoro, Istruzione e Formazione Sezione Istruzione e Università, con D.D. n. 00129 del 15/04/2024 avente ad oggetto: Procedure di accesso a benefici economici erogati da Regione Puglia per la frequenza di servizi educativi per minori da zero a tre anni: approvazione schema di modulo di iscrizione preventiva, ha approvato lo schema di modulo di iscrizione preventiva.

Il predetto modulo di iscrizione preventiva, in allegato alla presente comunicazione, dovrà essere compilato a cura dei nuclei familiari interessati e consegnato in doppio originale all’Unità di offerta accreditata prescelta, chiedendo alla stessa di controfirmarlo per ricevuta ai fini della valorizzazione nell’ambito delle procedure di accesso a benefici economici previsti da Avvisi regionali.

Si invitano i nuclei familiari interessati alla frequenza dei minori presso le strutture interessate di contattare telefonicamente e rivolgersi presso:

CASTELLANETA

• SEZIONE PRIMAVERA COMUNE DI CASTELLANETA, Via Todisco, (ore 8:00/9:30) recapito telefonico 3389886345;

Per ulteriori informazioni, relativamente a tutte le strutture di Ambito contattare - Assistente Sociale Dott.ssa ROSITA ZICARI: r.zicari@comune.ginosa.ta.it – 0998290393

Torna all'inizio del contenuto